Come avanzare negli anni senza sentirsi vecchio. Restare a giovani a dispetto dell’età.

Restare giovani il più a lungo possibile dipende solo da noi. Dalla nostra voglia di non invecchiare. Dal non volere diventare anziani per forza. Dalla nostra gioia di vivere la vita in maniera piena. Guardando sempre avanti. Senza considerarsi “vecchi”. Camminando sulla parte di strada illuminata dal sole e non in quella in ombra. E custodendo il nostro corpo sapendo che la vita è un dono

sentirsi giovani anziani volare

Seduto nella sala d’attesa dell’ospedale, in attesa che il bambino nasca, inevitabilmente ripensi al giorno in cui hai avuto il tuo primo figlio. E ora, eccoti qui, in attesa della nascita del tuo primo nipotino. Incredibile come il tempo voli; guardando indietro potrebbe accadere che tu ti senta vecchio! Il fatto di avere tanti anni alle spalle non significa necessariamente che tu “debba” sentirti vecchio. Anche tu puoi rimanere giovane sia nella mente che nello spirito, per non parlare del fisico, che pur invecchiando può mantenere tono e vigore. E questo dipende da te. Di seguito qualche suggerimento, per guardare tuo nipote con occhi diversi da quelli di un “vecchio”…
1
Guarda l’età in prospettiva. Non pensare all’età come ad un passare del tempo ma solamente come ad un numero. Ci sono alcune cose nella vita sulle quali non abbiamo alcun controllo, come quando siamo nati. L’età non è altro che un dettaglio circostanziale, come il colore dei nostri occhi, o il nome dei nostri genitori; non definisce chi sei. Ci sono altre cose che ci definiscono, quelle cose sulle quali dobbiamo avere il controllo, come per esempio le cose che facciamo o che pensiamo.

2
Vivi e godi di ogni giorno. C’è sempre qualcosa di positivo o qualcosa di stimolante per guardare al futuro “positivo” ogni mattina. Godi del sole che splende sulle tue piante, o del film che stai per vedere. Attendi con ansia di leggere il tuo prossimo libro, o di incontrarti con gli amici per il pranzo o per la partita al bar o per la partita a tennis. Se ti senti solo, va in biblioteca. E ‘un ottimo posto per incontrare e parlare con persone che hanno interessi simili ai tuoi. Circondati di persone, e parla con loro, anche se potresti non rivederle mai più. È possibile farlo in un supermercato, o anche in un grande magazzino o in un bar.

3
Non sprecare il tuo tempo a pensare che sei troppo vecchio per fare questo o quello. Finché avrai la salute, potrai fare tutto quello che ti piace fare. Se non hai mai usato un computer, compratene uno! Impara come usarlo. Se lo trovi abbastanza interessante, impara come funziona e come risolvere i problemi con excel o addirittura impara a programmarli! Scoprirai di avere portato il mondo intero nella tua stanza, e forse una certa conoscenza che ti aiuterà a risparmiare soldi facendoti sentire più giovane. Basta imparare nuove cose che non avevi imparato prima; e non pensare mai che potrebbe essere cosa troppo “giovane”: nulla lo è.

4
Prenditi cura del tuo corpo. Prendi vitamine e mangia sano. Tanta frutta e movimento. Bevi tanta acqua. Fa esercizio sia in una palestra che in casa. Impara a fare la ginnastica posturale. Pochi minuti per restare in forma stando anche seduto su una panchina al parco o in casa. Balla quando puoi. Resterai in forma conoscendo persone nuove. E controlla sempre il tuo fisico tenendo i valori medici sotto controllo senza scordare di visitare il dentista almeno una volta all’anno. E non trascurare il tuo aspetto. Lavati sempre accuratamente e profumati. Vestiti sempre come se dovessi incontrare il tuo capo!

5
L’aspetto del movimento fisico è di vitale importanza. I nostri corpi hanno bisogno di movimento. Il Tai Chi Chuan, arte marziale cinese, è una buona forma di movimento in grado di favorire la tonicità muscolare e la capacità di concentrarsi. Esplora le varie attività fisiche, i tanti sport praticabili, per trovarne una che ti piaccia. Ti farà sentire bene dopo averlo praticato, scoprendo che si può fare ogni giorno. Escursioni a piedi e nuoto sono anche eccellenti opzioni. Così come il tennis, sport praticabile anche in età molto avanzata.

6
Non guardare indietro. Non preoccuparti di ciò che è accaduto in passato. Vivi solo per oggi. L’unica cosa che nessuno può cambiare è il passato. Ciò che è stato …è stato. Il futuro non è ancora arrivato, quindi tutto quello che abbiamo è oggi. Così, goditi l’oggi, lasciando che il passato se ne vada e guarda con serenità al futuro.

7
Tieni la mente vigile. Non solo cruciverba, ma impara una nuova lingua. Coltiva un hobby: oggi hai il tempo che ieri non avevi perché troppo occupato. Ascolta la musica e leggi buoni libri. Diventa redattore volontario sui siti web. Condividi le tue esperienze sui vari forum. Collabora a tenere aggiornato Wikipedia. Iscriviti a Facebook e coltiva amicizie virtuali. Hai tanto da dare ai più giovani!

8
Resta aggiornato leggendo giornali, navigando in internet e ascoltando i notiziari. In questo modo, sarai sempre in grado di dialogare con la maggior parte delle persone. Sii sempre aggiornato su ciò che è nuovo in politica, nella moda, o nell’informatica. Scopri nuovi metodi di trattamenti e nuovi farmaci disponibili in modo da poter consigliare i tuoi familiari, che potrebbero aver bisogno delle informazioni.

9
Trovare il modo di interagire. Anche senza amici o parenti in giro, ci sono molte opportunità per parlare con persone nuove. Intrattieni conversazione con persone che puoi incontrare al parco o in un supermercato. Saluta le persone che incontri per la strada, e chiedi loro cosa stiano facendo. Sarete sorpresi di quanto gioia può darti il regalare un sorriso ed una buona parola ad uno sconosciuto.

10
Sii ottimista. Cerca di evitare di avere pensieri brutti e liberati dalle persone negative che ti circondano. Non otterresti nulla oltre a tanta tristezza. Evita di cercar di capire come un tuo amico sia morto; ti causerà solo dolore e lacrime agli occhi. Invece, ricorda tutti i meravigliosi anni che hai condiviso con lui. Esci sorridendo, e godi la tua vita nel miglior modo possibile. Ci può essere anche un nuovo compagno o compagna all’orizzonte. L’amore non ha età!

11
Fai qualcosa di diverso ogni giorno. I giornali locali hanno di solito un programma settimanale di attività. Trovane uno che ti piacerebbe e vacci! Forse il museo o una mostra floreale potrebbero solleticare la tua fantasia questa settimana.

12
Partecipa ad un gruppo sociale, frequenta un club, o una associazione di volontariato. Presso una biblioteca o un centro per anziani. O la sede del tuo partito politico. Prendi lezioni di ballo. Il ballo liscio è tornato di moda. Pensa a come ti sentiresti a ballare il Cha Cha Cha, ancora una volta, come avevi fatto in gioventù. Vai in una sala bingo la sera presso il centro della comunità locale. Incontrati con persone che la pensano come te, e aiuta i meno fortunati di te. Il più bel divertimento è “fare”.

13
Non è mai troppo tardi per imparare. Quante volte hai sentito dire questa frase? Probabilmente tante. E chi lo ha detto, ha perfettamente ragione.
“Van Gogh e Joseph Conrad, sono nomi che vi dicono qualcosa? Ovviamente si. E magari sognate pure di diventare come loro: grandi pittori o formidabili scrittori. Ma non ne avete più il coraggio, pensate di essere diventati troppo vecchi per esprimere il vostro talento. Mai cosa fu più sbagliata! Sappiate che molti degli artisti famosi, che hanno fatto la storia sia nel mondo delle lettere che nel mondo delle arti, hanno sviluppato il loro talento in età avanzata.
Joseph Conrad, per esempio, è uno dei più grandi scrittori che hanno fatto la storia della letteratura inglese. Eppure, lui fino a 20 anni non parlava neanche una parola di inglese. Era bravissimo con il Polacco e con il Francese, ma se doveva parlare con scrittori e addetti ai lavori in inglese per lui era un grande problema. Anche per questo il suo stile è diventato unico. Ma non è il solo. Anche J.K. Rowling non è nata scrittrice, anzi.
Ma l’artista che più di tutti conferma la regola che “non è mai troppo tardi” è Anna Mary Robertson Moses, conosciuta come Grandma Moses: lei, non aveva mai dipinto nulla fino all’età di 78 anni! (cit)”

Ti aiutiamo nella scelta del prodotto più adatto a te!

Vuoi poter fare anche la doccia in autonomia?

Un nostro consulente è pronto ad indicarti il prodotto adatto alle tue esigenze. Lascia i tuoi recapiti e sarai richiamato entro un’ora, gratuitamente!