Cabine Doccia Per Disabili

A volte basta davvero poco per migliorare la nostra vita in modo significativo. Il giusto consiglio di un amico, una scoperta inaspettata, una semplice telefonata e, in un attimo, tutto cambia! È quello che potrebbe succedere anche a te se oggi deciderai di dedicare alcuni minuti alla lettura di questo testo.
Sei affetto da una disabilità grave o conosci qualcuno con problemi di mobilità? In questa pagina potrai scoprire uno fra i prodotti più venduti dalla nostra azienda: il box doccia per disabili. Ovviamente non si tratta di una tradizionale cabina doccia, ma di un modello multifunzione e tecnologicamente avanzato, perfetto per soddisfare il bisogno di autonomia delle persone con handicap. Vediamo assieme quali sono le sue caratteristiche, come è possibile personalizzare ogni modello base, come avviene l’installazione e come è possibile pagare il tutto meno della metà del suo prezzo di listino.

S16_9765

LE CARATTERISTICHE BASE

To Access si è da sempre posta come fine l’abbattimento delle barriere architettoniche all’interno delle case private e dei luoghi pubblici. Per questo da molti anni i nostri tecnici sono impegnati nello studio, nella progettazione e nella sperimentazione di soluzioni sempre più efficienti per migliorare la mobilità delle persone diversamente abili. Tuttavia, fin da subito ci siamo resi conto che ogni persona ha esigenze e priorità diverse, ogni disabilità ha sfumature diverse, ogni abitazione ha dimensioni diverse. Per questo abbiamo deciso di realizzare i nostri articoli completamente a mano e con una possibilità di personalizzazione davvero unica nel mercato di settore. Tutte le cabine doccia, ad esempio, sono costruite nel laboratorio interno all’azienda, utilizzando materiali qualità, in collaborazione con artigiani rapidi e professionali.

La prima cosa che differenzia il box doccia tradizionale da quello installato all’interno di un bagno per disabili è la possibilità di avere una seduta interna. Ergonomica, solida, antiscivolo e oversize, permette alle persone disabili di effettuare una doccia rigenerante in assoluto comfort e di annullare completamente ogni rischio di caduta. La seduta in alluminio è, infatti, integrata nella struttura stessa della cabina, per questo non c’è la possibilità che questa si ribalti o si sposti.
La seconda caratteristica fondamentale è lo sportello a filo pavimento. I nostri box doccia, esattamente come le vasche, sono, infatti, dotati di una pratica apertura frontale. Questa consente ai nostri prodotti di essere accessibili senza la necessità di scavalcare prima un bordo vasca o un gradino. Al contrario, è possibile accedere al box doccia direttamente da seduti. Chi utilizza la sedia a rotelle, ad esempio, potrà semplicemente accostarsi allo sportello aperto e lasciarsi andare sull’ampia seduta. Anche le persone anziane che si spostano con un deambulatore avranno grandi vantaggi nell’utilizzo di questa speciale apertura. Una volta richiuso lo sportello, il sistema a tenuta stagna impedirà all’acqua di uscire e versare sul pavimento.
Terza caratteristica, i maniglioni. I normali box doccia sono totalmente privi di appigli sicuri. I box doccia della nostra gamma sono, invece, ricchi di appoggi robusti che ogni persona potrà utilizzare per passare dalla carrozzina alla seduta interna, durante la doccia e al termine del bagno. In acciaio inox lucido o smaltati con colori acrilici, rappresentano non solo degli accessori bagno dalla funzionalità elevata, ma anche un interessante elemento d’arredo nel design complessivo delle cabine doccia.

LE PERSONALIZZAZIONI

A partire da questi elementi base, possiamo realizzare ausili sanitari personalizzati in base alle richieste del cliente e alle dimensioni del suo bagno.
Fra i vari accessori doccia disponibili, il cristallo paraschizzi in vetro temperato è quello che attira maggiormente l’attenzione e completa la cabina con un tocco di eleganza. Disponibile in versione lucida o satinata, è indispensabile per garantire la giusta privacy e per proteggere il pavimento dalla formazione delle pericolose chiazze d’acqua. Le ante possono essere scorrevoli, a soffietto, con apertura verso l’interno o l’esterno.
Lo stile della rubinetteria e dei miscelatori presenti nelle colonne doccia può essere visionato all’interno di un catalogo. Minimale o lussuoso? Scegli il tuo preferito!
La possibilità di rinnovare totalmente il look della zona bagno attraverso l’installazione di un prodotto colorato, è un’opzione che offrono in pochi. Tutti i nostri box doccia possono essere colorati esternamente a partire da un’ampia cartella di RAL. Scegli un colore a contrasto, oppure uno abbinato al resto dell’arredo bagno. Colora anche gli accessori doccia e i maniglioni per regalarti un box doccia che non sia solo pratico, ma anche unico e spettacolare.
Per completare l’effetto SPA, ti diamo la possibilità di utilizzare nuovamente i colori e di aggiungere in tutte le docce, o vasche con sportello, il set per la cromoterapia. Rilassati coccolato dal potere benefico dello spettro dei colori, sblocca gli accumuli di stress e riparti rigenerato!
Contattaci per avere maggiori informazioni anche sul getto idromassaggio e sulla seduta elettronica, un seggiolino che permette di passare in modo automatico dalla posizione seduta a quella in piedi. Un’opzione davvero utile non solo per i disabili, ma anche per le persone addette all’assistenza di un famigliare con handicap. Grazie a questo sistema, lo sforzo per trasferire la persona da una posizione all’altra è decisamente minore.

S16_7401

L’INSTALLAZIONE

Ti stai chiedendo quanto imponente e invasiva possa essere l’installazione di un prodotto così complesso? Sicuramente molto meno di quello che immagini! Per installare i box doccia della To Access sono, infatti, necessarie al massimo 8 ore di lavoro. Un tempo da record che deriva dalla particolare struttura del box stesso e dall’utilizzo di una tecnica chiamata “sovrapposizione”.
Posare un oggetto per sovrapposizione significa non dover per forza smantellare i sanitari esistenti. Nessun onere di smaltimento, niente polveri fini o piastrelle sostitutive. Se attualmente possiedi un piatto doccia (rettangolare, angolare o quadrato) che non soddisfa più il tuo bisogno di sicurezza, richiedine la sostituzione alla nostra azienda con un modello più adeguato. Una volta raccolte tutte le misure necessarie, provvederemo a realizzare un telaio leggermente più ampio del sanitario che attualmente possiedi. Questo telaio sarà già comprensivo dei rubinetti, dell’eventuale seduta e dei maniglioni; per questo non sarà necessario effettuare fori alle pareti, rovinare i rivestimenti del bagno, modificare l’impianto elettrico o quello idraulico. Quest’ultimo verrà semplicemente allacciato al vecchio e, al termine del lavoro, ti verrà rilasciato il nuovo certificato di conformità degli impianti.
Il giorno dell’installazione provvederemo unicamente a eliminare la cabina e a coprire il vecchio piatto doccia con la nuova struttura. Un lavoro semplice e pulito che lascia gli ambienti perfettamente in ordine, proprio come li abbiamo trovati.
Contattaci per avere maggiori informazioni anche sulla tecnica di sostituzione vasca. Passa dalla vasca da bagno al box doccia per prenderti cura della tua igiene personale nel modo più semplice. Se installi un box doccia molto più piccolo rispetto al box o alla vasca che attualmente possiedi, i nostri esperti ti aiuteranno a riempire l’eventuale spazio rimasto vuoto a terra, fornendoti eleganti complementi d’arredo o suggerendoti interessanti soluzioni stilistiche (come le nicchie in cartongesso).

I PREZZI

Effettuare in modo economico la trasformazione del tuo bagno tradizionale in un perfetto bagno con sanitari per disabili, è possibile. Merito dei nostri prezzi, estremamente competitivi nel mercato di settore, ma anche delle agevolazioni alle quali, in base al tuo tipo di disabilità, hai diritto: i contributi erogati dalla Legge 13, le detrazioni fiscali previste dallo Stato e l’IVA agevolata al 4%. Contatta il nostro centro assistenza per avere tutti i dettagli che cerchi e per sapere subito il prezzo finale del tuo nuovo box doccia.
Nel frattempo, consulta il nostro sito internet. Al suo interno troverai alcuni calcoli pratici. Ecco solo un piccolo esempio. Ipotizzando un costo di partenza di 4.000,00 €, grazie alla Legge 13 avrai subito diritto a un rimborso a fondo perduto dell’importo sostenuto, per un massimo di 2.582,28 € + il 25% dell’importo eccedente; ovvero, il contributo sarà pari a 2.582,28 € + (4.000,00 – 2.582,28) – 25%= 2.936,71. In questo caso l’importo da pagare a noi sarà di soli 1.063,29 €!
Per essere sicuro di non perdere quest’opportunità, effettua l’acquisto del tuo nuovo box doccia entro il 31 dicembre 2016. Questo è, infatti, il termine ultimo per usufruire del contributo erogato dalla Legge 13.
Per abbassare ulteriormente il prezzo del tuo nuovo box doccia, ti diamo la possibilità di venderci i diritti sulle foto scattate presso la tua abitazione dopo l’installazione. Permettici di pubblicarle sul nostro sito e di mostrare ad altri potenziali clienti il risultato finale di una vasca o box doccia Dynamic Accessibility montato. Abbiamo stimato il valore di queste foto in un importo pari 450,00 €. In questo modo ora il nuovo box doccia costa solo 613,00 €! Se pensi che grazie al nostro finanziamento in 24 mesi pagherai il box solo 92 centesimi al giorno, ti renderai presto conto che migliorare per sempre la tua vita sarà la cosa più leggera che tu abbia mai fatto.
Per concludere, la detrazione ai fini Irpef del 50%*. Questa ti permetterà di avere in 10 anni il rimborso della metà della cifra spesa. In questo caso vorrebbe dire che dopo dieci anni il nuovo box doccia ti sarà costato solo 81,50 €.

To Access. Per un mondo senza barriere, per una casa per tutti!

* fino al 31 dicembre 2016